Mt 23 27-32. The question, however, is more his looking for re-assurance that they have indeed tried to follow him. 23-27 (5) Mt 21. What then will we have?” 28 Jesus said to them, “Truly, I say to you, in the new world,[ a] when the Son of Man will sit on his glorious throne, you who have followed me VANGELO DI MARTEDì 16 AGOSTO 2016 (Mt 19,23-30) È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno di ... (Mt 19,3-12) Per la durezza del vostro cuore Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli; all’inizio però non fu così. Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 13,24-30) In quel tempo, Gesù espose alla folla un’altra parabola, dicendo: «Il regno dei cieli… 26 Luglio 2019 La lettera di Dio Prendete il mio giogo sopra di voi e imparat… Mt 181-5.10. S. Benedetto, abate, patrono d’Europa (festa), Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Rito Ambrosiano – Commento al Vangelo di venerdì 25 Dicembre 2020, Carlo Miglietta – Commento al Vangelo di venerdì 25 Dicembre 2020, Avvento – Paolo Curtaz commenta il Vangelo di domenica 20 Dicembre 2020. Gesù  risponde  con  l’immagine  del  centuplo. 27 Entonces respondiendo Pedro, le dijo: He aquí, nosotros hemos dejado todo, y te hemos seguido: ¿qué pues tendremos? Queste tre parabole chiariscono il concetto relativo al tempo dell'avvento del Regno. Non  dobbiamo  necessariamente  interpretarla come  una  richiesta  interessata,  tesa  cioè  a  comprendere  quale potrebbe  essere  per  noi  la  ricompensa  o  il  guadagno. Le riflessioni sulle letture vengono proposte da fr. Non  è  qui la  questione. Vangelo e Commento - Il Vangelo del Giorno con il Commento Piccolo Messalino - Il Vangelo di ogni Giorno del Mese di Gennaio 2021 Venerdì 1 gennaio 2021 Nm 6, 22–27; Sal 66; Gal 4, 4–7 Vangelo secondo Luca (2, 16–21) Maria Santissima Madre di Dio Tempo di Natale Insegnaci a tendere il nostro orecchio alla tua sapienza, che tu hai pienamente manifestato in Cristo Gesù, nostro Signore. Browse Sermons on Matthew 19:27-30. Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna». Ascoltiamo perché  c’è  una  parola  che  ci  precede  e  che  ci  fa  vivere,  dando forma alla nostra esistenza, suscitando la nostra libertà che viene da questa parola interpellata; preghiamo e invochiamo, perché soltanto la fede che si affida e che confida può vincere ogni forma di solitudine e di egoismo; cerchiamo e scaviamo, perché il bene che desideriamo è sempre oltre, al di là di ciò che già possediamo o che già conosciamo. Salva il mio nome, email e sito web in questo browser per la prossima volta che commenterò. Commento al Vangelo di Don Luigi Maria Epicoco - Mt 19,27-29 Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Pietro, disse a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e … Sono significativi i quattro verbi che incontriamo nel testo dei Proverbi proclamato come prima lettura. In che cosa consiste questo centuplo? What were they to have as the special reward to which they were thus entitled? … Matthew 19:23-30 The Word of God Then Jesus said to his disciples, ‘Truly I tell you, it will be hard for a rich person to enter the kingdom of heaven. 30 But … Matthew 19:27. Mt 20 20-28. In altri termini, significa mettere al centro il Signore o, come afferma san Benedetto nella sua Regola, vivere il primato del suo amore, perché tutto riceva il suo autentico valore, la sua bellezza, la sua bontà, la sua verità, nella luce di questo primato. Visualizza Mt 19,27-29. «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?» (Mt 19,27… Mt 20 1-16. Are we, too, to be called upon yet to undergo such a test, ἑκατονταπλασίονα λήψεται, Ellicott's Commentary for English Readers. Mt 21 1-11. Chiudi Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Se … Luca Fallica, anch'egli monaco nella medesima comunità; fr. In quel tempo, Pietro gli rispose: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?». Emphatic, in contrast with the young ruler. Commento su Mt 19,27-29 Nel cuore dell'estate la Chiesa celebra con gioia uno dei suoi figli più preziosi: Benedetto, che in un momento tragico della storia dell'Europa e della Chiesa, seppe trovare un modo tutto nuovo di stare con Cristo rifondando l'umanità. La domanda  allora  diviene:  come  concretamente  la  tua  promessa, Signore,  si  attuerà  nella  nostra  vita? Mt 18.21-35.19.1 (5) Mt 19.13-15 (3) Mt 19.16-22 (5) Mt 19.23-30 (3) Mt 19.3-12 (3) Mt 2.1-12 (15) Mt 2.13-18 (7) Mt 20.1-16 (6) Mt 20.17-28 (8) Mt 20.20-28 (6) Mt 21. Mt 19 27-29. Mateo 19:27-30 Reina-Valera Antigua (RVA). Key Thought. They had complied with their Master’s commands. At first glance, Peter's statement and question seem very self-promoting. For the exposition, see on [1330]Lu 18:18-30. behold, we have forsaken all, and followed thee. Quali  frutti  porterà,  quali doni? Adalberto Piovano, monaco benedettino della Comunità Ss. Come fare per vivere in questo primato? what reward for all this? Then answered Peter and said unto him Peter observing what Christ said to the young man, bidding him sell all that he had, and give to the poor, and he should have treasure in heaven, and come and follow him, lays hold on it, and addresses him in the following manner, behold, we have forsaken all, and followed thee. Il Centro editoriale dehoniano − della Congregazione dei sacerdoti del Sacro Cuore, noti come dehoniani dal nome del fondatore, p. Leone Dehon − nasce nell'ottobre 1960, e di lì a poco dà vita alle Edizioni Dehoniane Bologna - EDB, che ne costituiscono l'espressione più visibile. Matthew 19:30. Dal Vangelo secondo Matteo 11,25-30 In quel tempo Gesù disse: “Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. 27 Allora Pietro gli rispose: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?». Voi che mi avete seguito, riceverete cento volte tanto. MT 19:27-34. Home Vangelo del Giorno don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 18 Agosto 2020... Vangelo del Giorno don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 18 Agosto 2020 – Mt 19, 23-30 La "Parabola dei Talenti" (Mt 25,14-30) fa parte del 5º Sermone della Nuova Legge (Mt 24,1 a 25,46) e si colloca tra la parabola delle Dieci vergini (Mt 25,1-13) e la parabola del Giudizio finale (Mt 25,31-46). Mt 21 33-43.45. Matthew 19:27. Mt 21 28-32. Mt 21 33-43.45-46. Noi desideriamo non anteporre alcunché al suo amore, poiché egli non ha anteposto nulla, neppure la propria vita, al nostro bene. What reward may we expect for it? But many that are first shall be last This may refer unto, or be occasioned by, either the young ruler; signifying that he, and others like him, who were superior in riches and honour, were first in this world, of the first rank and figure, should be the last in the world to come: Mt 19,16-22 Il giovane ricco Mt 20,20-29 I figli di Zebedeo Appunti: il Padre Nostro Appunti: Croce, promessa di vita Perché (solo) Gesù? O Dio, che hai preparato beni invisibili per coloro che ti amano, infondi in noi la dolcezza del tuo amore, perché, amandoti in ogni cosa e sopra ogni cosa, ... • Matteo 19,27: La domanda di Pietro. TESTO Commento su Mt 19,27-29 Paolo Curtaz . Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te. 19 E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Trinità di Dumenza; fr. «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque  ne  avremo?»  (Mt  19,27). 21 Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Then answered Peter and said unto him, Behold, we have forsaken all, and followed thee; what shall we have therefore? Matteo 19,23-24: Il cammello e la cruna dell’ago. what part in the Messiah's kingdom? Rinunciare,  in fondo,  esige  e  consente  di  aprire  tra  noi  e  gli  altri,  tra  noi  e  le cose,  tra  noi  e  la  realtà,  quello  spazio  nel  quale  può  entrare  il Signore e prendervi dimora, di modo che la sua presenza, e la nostra relazione con lui, conferiscano un senso nuovo e diverso, un significato  addirittura  centuplicato,  a  tutto  ciò  che  viviamo, a tutto quello con cui ci relazioniamo. Mt 23 13-22. Mt 20 17-28. Il  secondo  verbo  è  pregare,  invocare: «Se appunto invocherai l’intelligenza e rivolgerai la tua voce alla prudenza» (2,3); il terzo verbo è cercare: «Se la ricercherai come l’argento  e  per  averla  scaverai  come  per  i  tesori»  (2,4);  il  quarto verbo, infine, è trovare: «Allora comprenderai il timore del Signore e troverai la conoscenza di Dio» (2,5). Mt 23 1-12. Though their worldly substance was not so large as the young man's, they had not such estates to sell, nor that to give to the poor, he had; yet all that they had they left for Christ's sake, their parents, wives, children, houses, and worldly employments, by which they supported themselves and families; and became the disciples and followers of Christ, embraced his doctrines, submitted to his commands, imitated him in the exercise of grace, and discharge of duty, denying themselves, and suffering many hardships on his account: wherefore it is asked. But they were their all - their living, their home; and, forsaking them, they had as really shown their sincerity as though they had possessed the gold of Ophir and lived in the palaces of kings. Quella  di  Pietro  è  spesso  la nostra  domanda. 20 Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono. Matthew 19:27-29 Theme: We can safely suffer loss at the call of Jesus, because He promises that we will gain many times over whatever we forsake for Him. Non consentire che altre parole ci distraggano o ci strattonino da altre parti, verso altre direzioni. Mt 18 21-35.19 1. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. S. Benedetto abate, patrono d'Europa (11/07/2013) Vangelo: Mt 19,27-29 . 1) Preghiera. Peter’s question is suggested by the behaviour of that young man (hence ἀποκρ., see note on Matthew 11:25), who left Jesus rather than part with his wealth. Mt 19 3-12. Commenti al Vangelo di Mt 19, 23-30 Commento a cura dei Carmelitani [ads2] Il vangelo di oggi è la continuazione immediata del vangelo di ieri. Mt 21 23-27. — Matthew 19:27-30 NLT. - We have done as thou didst command this young man to do. Matteo 19,27-29. Per contatti: info@commentoalvangelo.it. In questo modo la rinuncia, vissuta nell’ascolto, nella preghiera, nella ricerca, ci consente di trovare e di accogliere il centuplo di una vita trasfigurata dal primato dell’amore di Dio. Mt 2 1-12. S. Benedetto, abate, patrono d’Europa (festa) XIV settimana del tempo ordinario II Settimana del Salterio Cento volte tanto! Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. «Chiunque  avrà  lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per  il  mio  nome,  riceverà  cento  volte  tanto  e  avrà  in  eredità  la vita eterna» (19,29). Matthew 19:30. Infine troviamo, perché Dio è fedele alle sue promesse, le compie e in questo modo dona compimento anche al nostro desiderio di una vita felice. Mt 19 16-22. Roberto Pasolini, frate minore cappuccino della Provincia S. Carlo in Lombardia. Ascoltare, pregare, cercare, trovare: ecco quattro verbi che ritroviamo anche nel prologo della  Regola  di  san  Benedetto  e  che  dicono  l’essenza  della  vita monastica, come pure ciò che la vita monastica custodisce e consegna  all’intera  comunità  cristiana  perché  tutti  imparino  a  vivere nel  primato  di  Dio,  del  suo  amore,  della  sua  azione. Matthew 19:27-30; Matthew 20:1-16 Read chapter in New International Version. All your content will be saved and you can seamlessly switch devices. Matthew 19:27-30 Amplified Bible (AMP) The Disciples’ Reward. Mt 2 13-18. Mt 23 23-26. Again I tell you, it is easier for a camel to go through the eye of a needle than for someone who is rich to enter the kingdom of God.’ Please enter your email address associated with your Salem All-Pass account, then click Continue. What shall we have, therefore? E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: voi che mi avete seguito, quando il Figlio dell’uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, alla rigenerazione del mondo, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù d’Israele. Mt 23 13-22. what shall we have therefore? 28 Jesus said to them, “Truly I tell you, at the renewal of all things, when the Son of Man sits on his glorious throne, you who have followed me will also sit on twelve thrones, judging the twelve tribes of Israel. Padre, attraverso testimoni del tuo amore, come il santo abate Benedetto, tu ci insegni la via della vita buona e felice. Find Top Church Sermons, Illustrations, and PowerPoints for Preaching on Matthew 19:27-30. The apostles had done quite the contrary ( ἡμεῖς placed emphatically at the beginning, in contrast to the young man). 29 And everyone who has left houses or brothers or sisters or father or mother or wife[ a] or children or fields for my sake will receive a hundred times as much and will inherit eternal life. When Jesus had finished saying these things, he left Galilee and went into the region of Judea to the … They had, in fact, left everything to follow him. Mt 19 13-15. But many that are first, &c.— "Many, who in the eyes of their fellow-creatures are least in this life, by reason of their affliction, mortification, and self-denial, are really first, not only in point of future reward, but even in respect of present satisfaction." Il primo verbo è ascoltare: «Se tu accoglierai le mie parole  e  custodirai  in  te  i  miei  precetti,  tendendo  il  tuo  orecchio alla  sapienza…»  (Pr  2,1-2). TESTO Commento Matteo 19,23-30 ... (Anno II) (19/08/2008) Vangelo: Mt 19,23-30 . Mt 22 1-14. Credo che  lo  possiamo  intendere  anche  in  questa  prospettiva:  si  tratta di  tornare  ad  accogliere  tutto  ciò  di  cui  si  intesse  la  nostra  vita concreta  –  cioè  le  relazioni,  gli  ambiti  vitali  del  nostro  impegno, gli  stessi  beni  di  cui  non  possiamo  fare  totalmente  a  meno,  anche  in  una  vita  povera  e  sobria  –,  riaccogliere  tutto,  ma  ora riconfigurato  dalla  nostra  relazione  con  il  Signore. What then will there be for us?" —The question betrayed the thoughts that had been working in the minds of the disciples, and of which, as was his wont, St. Peter made himself the spokesman. 33a domenica del tempo ordinario Pr 31, 10-13.19-20.30-31 / 1Ts 5,1-6 / Mt 25,14-30 Non apparteniamo alla notte Noi non apparteniamo alla notte, né Vangelo della Domenica Restiamo accesi | Commento al Vangelo di Domenica 08 Novembre 2020 Mt 22 15-21. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Celebrando san Benedetto, siamo oggi sollecitati a riconoscere   in lui un maestro dei cercatori di Dio. Mt 21 33-43. Mt 22 34-40. Mt 19 23-30. Mt 20,30-34 Gesù e le donne Mt 21 Dio e la gallina Mt 23 Spiritualità per insoddisfatti La bestemmia del Figlio di Dio Mt 25,1-13 Vino nuovo in otri nuovi (commento al vangelo eucaristia) (27) Behold, we have forsaken. 27 Then Peter said in reply, “See, we have left everything and followed you. 27 Allora Pietro prendendo la parola disse: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne otterremo?».28 E Gesù disse loro: «In verità vi dico: voi che mi avete seguito, nella nuova creazione, quando il Figlio dell'uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù di Israele. I) [Mt 19:27-30]: (v. 27) '''Peter answered him, "We have left everything to follow you! Jesus said, Ye which have followed me in the regeneration, when the Son of man shall sit on the throne of his glory —, what, therefore, will there be for us still to do, what is awaiting us? Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Egli può mostrare concretamente, con la sua esperienza di vita e con quella di tutti i monaci e le monache che seguono la sua Regola, come ascoltare la Parola di Dio e trasformarla in invocazione, in preghiera, per poter giungere a trovare il senso autentico della nostra esistenza, il fondamento della nostra gioia. Tutto mi è stato dato dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio lo voglia rivelare. Il commento al Vangelo di oggi è a cura dei padri Dehoniani. Se  abbiamo  seguito  il  Signore  è  perché  ci  siamo fidati della sua parola e abbiamo creduto nella sua promessa. or what treasure in heaven? Il commento al Vengelo del giorno 11 Luglio 2019 su Mt 19, 27-29 XIV Settimana del Tempo Ordinario - Anno I Colore liturgico: BIANCO Periodo: Giovedì Il Riporta il commento di Gesù riguardo alla reazione negativa del giovane ricco.