Con il +0,3% mensile di dicembre e il -0,1% annuo, l'inflazione provvisoria calcolata dall'Istat per l'intero 2020 si pone in terreno negativo “Dopo la sostanziale stagnazione dei primi due mesi del 2020, il sopraggiungere dell’epidemia ha investito il mercato del lavoro con cali dell’occupazione tra marzo e giugno senza precedenti.” Il quadro dipinto dall’Istat non è stato particolarmente entusiasmante. Dati censimento Istat 2020 Di seguito viene riportata una sintesi dei principali risultati per gli anni 2018 e 2019: popolazione per sesso, età e cittadinanza, grado di istruzione e condizione professionale, area geografica e paese estero di cittadinanza. Il picco di dicembre ROMA – I dati Istat sul mercato del lavoro di dicembre non sorridono all’Italia. Roma, 1 febbraio 2021 - Brutte notizie sul fronte lavoro.A dicembre 2020 è tornato a crescere il numero dei disoccupati e degli inattivi. Secondo quanto rileva l'Istat, a dicembre 2020 gli occupati sono diminuiti di 101.000 unità: 99.000 sono donne e appena 2.000 uomini. Aumento nel 2020 dei tassi annuali di disoccupazione giovanile, sia maschile che femminile,nbspsecondo gli ultimi dati Istat. - 15 Dicembre 2020; Il censimento dell’Istat: nuovo calo dei residenti in Italia. La timida risalita che fu registrata nella seconda metà del 2020 a livello di mercato del lavoro aveva fatto ben sperare ma i dati analizzati dall'Istat mostrano un nuovo calo dell'occupazione in Italia per il dicembre dell'anno appena trascorso. I sindacati di Cgil, Cisl e Uil attaccano la giunta provinciale, rea, a loro modo di vedere, di aver fatto poco per sostenere il mercato del lavoro. i dati istat Lavoro, nel 2020 persi 444 mila posti. Nel quarto trimestre 2020, diminuzione degli occupati e aumento delle persone in cerca di occupazione. 15,9 31,3 12,4 0,7 11,9 30,7 15,9 Fonte: Istat. giornale-Febbraio 1, 2021. Secondo gli ultimi dati Istat sull’occupazione italiana, da novembre a dicembre 2020 sono andati persi 101mila posti di lavoro, di cui 99mila occupati da donne. La pandemia toglie il lavoro soprattutto alle donne. I dati Istat avevano segnato un recupero fra luglio e novembre. Dati di Settore Produzione industriale: analisi ISTAT dicembre 2020 La produzione industriale a dicembre 2020, nel nostro Paese, diminuisce dello 0,2% rispetto a novembre, con una flessione nel quarto trimestre pari allo 0,8% rispetto al trimestre precedente. Dati Istat disoccupazione in Italia Dati Istat mensili su occupati e disoccupati in Italia. DATI Dicembre 2020 – n. 12 4 Le imprese sono caratterizzate da dimensioni molto ridotte: l’82,3% ha meno di 10 addetti (percentuale che sale all’85,1% per la confezione di articoli di abbigliamento) e dà lavoro ad un terzo AgenPress. di Redazione Economia 01 feb 2021 Inail: in 11 mesi aumentate le denunce di morti sul lavoro . Se l’occupazione femminile arrivasse al 60%, il Pil aumenterebbe del 7%. Il tasso di disoccupazione sale al 9% facendo segnare un incremento di +0,2 punti. Istat: a dicembre 101 mila lavoratori in meno, 99 mila sono donne di Rosaria Amato ... (a cominciare dal lavoro domestico). ROMA – Sono stati pubblicati i nuovi dati Istat sui decessi in Italia. Nel quarto trimestre 2020, diminuzione degli occupati e aumento delle persone in cerca di occupazione. Lavoro. CAPONE: “LAVORO, DATI ISTAT DRAMMATICI” Feb 1, 2021 | Primo piano “Allarmano i dati riportati dall’Istat nella stima preliminare per il mese di dicembre 2020. A dicembre 101 mila lavoratori in meno, 99 mila sono donne. L'ALLARME DEI SINDACATI SUL LAVORO. Francesco Spagnolo - 31 Dicembre 2020; I nuovi dati Istat sui decessi in Italia: tra febbraio e novembre 2020 84mila decessi in più rispetto alla media 2015-2019. Fondamentale investire in politiche attive” Di. -5,5 -7,6 -6,8 -1,1 -4,7 -7,9 -5,3 2020 - 2° trim. A dicembre 2020 gli occupati sono diminuiti di 101.000 unità: 99.000 sono donne e appena 2.000 uomini. Il tasso di disoccupazione sale al 9% facendo segnare un incremento di +0,2 punti. Paolo Capone, Leader UGL: “Dati Istat numeri drammatici. A dicembre 2020 -0,4% persi 110.000 posti di lavoro (1) Valori concatenati; i dati trimestrali sono destagionalizzati e corretti per i giorni lavorativi. 11. Stabile, invece, la disoccupazione. A dicembre 2020 il tasso di disoccupazione sale al 9,0% (+0,2 punti) e tra i giovani al 29,7% (+0,3 punti). Nella Città metropolitana di Bari, anche se il numero di occupati rimane stabile con 113mila unità, nel 2020 come nel 2019, con un calo del tasso di disoccupazione, questo non deve essere considerato un dato positivo. Nell’anno in cui «nessuno deve perdere il lavoro per colpa del virus», i dati di dicembre ci dicono invece che non è andata per niente così. Istat. ROMA – E’ stato pubblicato il nuovo censimento dell’Istat. “Allarmano i dati riportati dall’Istat nella stima preliminare per il mese di dicembre 2020. I dati Istat sono impietosi Nel 2020 su 444mila lavoratori in meno, 312mila sono donne. Dati Istat: A dicembre tornano a calare gli occupati e si registra un incremento dei disoccupati e degli inattivi. Istat: calo occupati senza precedenti, nel 2020 meno 456mila Lavoro, Orlando: "Andiamo verso la proroga del blocco dei licenziamenti" Istat, a gennaio 2021 Pil in aumento: +1% su dicembre Il fenomeno, secondo i dati Istat relativi alle dinamiche del mercato del lavoro nel quarto trimestre 2020, sarebbe in crescita. 0 “Allarmano i dati riportati dall’Istat nella stima preliminare per il mese di dicembre 2020. Il tasso di disoccupazione sale al 9% facendo segnare un incremento di +0,2 punti. Nel 2020, secondo i dati Istat, il tasso di disoccupazione in Trentino è aumentato di un punto percentuale. E non è quello del nido il prezzo più alto da pagare. I dati Istat sul mercato del lavoro. I dati ISTAT: È di qualche giorno fa l’esito della ricerca ISTAT sull’occupazione e la disoccupazione in Italia. A dicembre l’occupazione cala di un -0,4%, che corrisponde a -101mila unità. -13,0 -17,0 -11,5 0,3 -11,0 -23,9 -17,8 2020 - 3° trim. Dall’ISTAT nuovi dati shock sui posti di lavoro persi nel 2020 con un calo di occupati di cui 249mila sono donne. – (2) Istituzioni senza scopo di … ROMA. A dicembre tornano a calare gli occupati e si registra un incremento dei disoccupati e degli inattivi. Leggi anche: Un figlio, quando nasce, costa. I disoccupati complessivi sono oltre due milioni con un aumento di 34 mila unità su novembre. Da marzo a dicembre 2020 il calo complessivo è però superiore alle 440mila unità, per un -1,9%. I terribili dati dell’Istat di dicembre, che non sono poi molto diversi da quelli dei mesi precedenti, sono allora un coltello in una piaga che è sistemica all’Italia. I disoccupati complessivi sono oltre due milioni con un aumento di 34 mila unità su novembre. Finalmente, con la pubblicazione dei dati Istat relativi all’andamento del mercato del lavoro nel corso di tutto il 2020, possiamo avere un quadro completo dell’impatto straordinario che su di esso… Nel 2020 il calo degli occupati supera le 400 mila […] A dicembre in netta flessione l’occupazione. Blangiardo: “Nel 2020 supereremo il confine dei 700mila decessi”. 2020 - 1° trim. Come riportato dal rapporto, in Italia nel 2019 è stato registrato un nuovo calo rispetto agli anni precedenti. L’ultimo mese del 2019 è stato condizionato da una netta flessione degli occupati che sono scesi di 75mila unità.